Raccoglitrice RA341

DATI TECNICI RA 341
Interfila minima (da specificare alla conferma d’ordine) 115 cm
File di raccolta: 1
Allineamento defogliatori: tastatori con sensori elettro / idraulici
Defogliatore di serie: in gomma per foglie basali e mediane
Motore:** VM D754 TE3 (TIER 3A)
– ciclo / tempi / cilindri diesel / 4 / 4 in linea
– cilindrata totale 2.970 cm³
– potenza massima 59,8 kw a 2600 giri/min
– coppia massima 274 Nm a 1800 giri/min
Massa totale a vuoto: 4400 kg
Sterzo: idroguidato
Freni: idrostatici
Ruote: 4 ruote motrici,

2 anteriori sterzanti

Pneumatici (su entrambi gli assi) : 10,5 R18
Trasmissione : idrostatica reversibile con leva avanti/indietro
Velocità massima su strada : 20 km/h
Batteria : N°1 – 12 V 145 Ah
Serbatoio carburante : Capacità 110 lt
Codice 100 050 341

ACCESSORI:

DESCRIZIONE
Defogliatore con griglia per foglie apicali
Disco taglia stocchi
Kit gruppo irrorazione e trattamenti (2 botti da 300 lt.)
Aria condizionata
** ALTRI MOTORI A RICHIESTA
Categoria:

Descrizione

Automatica monofila (contenitore posteriore)

Modello ideato, realizzato e brevettato per la raccolta automatizzata delle foglie di tabacco.

La raccoglitrice RA341, che opera su interfile da 115 cm, è movimentata da quattro ruote motrici alimentate con un sistema di trasmissione idrostatica e sterzanti solo sull’asse anteriore.

Macchina omologata per la circolazione su strada.

Le foglie di tabacco vengono distaccate gradualmente da quelle più basse a quelle più alte, per stato di maturazione, su una fila.

La defogliazione, ottenuta d’impatto sulla pianta mediante strappo, viene eseguita da una coppia di aste con bandelle in gomma (gruppo defogliatore). Un defogliatore a griglia, applicato in sostituzione della coppia di aste, provvede al distacco delle foglie alte.

La defogliazione, precisa ed affidabile, è dovuta ad appositi sensori elettroidraulici che tastano continuamente il profilo del terreno e la rettilineità della fila.

Le foglie distaccate, mediante rulli metallici, vengono smistate su nastri trasportatori verticali che, a loro volta, provvedono a sollevarle verso il contenitore di stoccaggio dove un flusso continuo di aria le convoglia al suo interno. Il contenitore, posto nella parte posteriore della macchina, quando pieno, può essere svuotato mediante il suo ribaltamento su appositi carrelli di trasporto.

Depliant